Il vento che ti allieta

Che belle queste ore della notte*, sdraiato su un amaca, mentre ascolti i ruomori della città che, finalmente, si distinguono.

C`è un silenzio che durante il giorno è raro incontrare.

Si sente solo qualche taxi passare e il rotolio delle sue gomme sulla strada mattonata. In lontananza si riesce ad udire il pianto di un bimbo, ma forse sono gatti che copulano.

E’ una di quelle notte con un leggero vento che spazza via le zanzare, è una brezza che ti allieta e che nel frattempo muove le frasche degli alberi. Alberi perennemente verdi.

* quando in Europa sono le 8 del mattino, in Centro America è mezzanotte.